Sindaco leghista rimuove la targa intitolata a Peppino Impastato


Sindaco leghista rimuove la targa intitolata a Peppino Impastato

10/09/2009: La giunta leghista di Ponteranica ha rimosso l'intitolazione alla biblioteca comunale a Peppino Impastato, il giovane eroico siciliano ucciso nel 1978 dalla mafia. La vecchia targa è già stata tolta e presto verrà sostituita con quella decisa dal sindaco "padano" Aldegani: "biblioteca comunale di Ponteranica". Solo una soluzione provvisoria, in attesa del decimo anniversario della morte di padre Giancarlo Baggi, a cui l'amministrazione vuole intitolare la biblioteca. La prefettura non ha infatti concesso la deroga alla legge che vieta di dedicare un edificio alle persone scomparse da meno di dieci anni. "Non fa nulla, nel frattempo la biblioteca si chiamerà come è sempre stata chiamata prima che la vecchia amministrazione decidesse di dedicarla ad Impastato - spiega il sindaco Cristiano Aldegani - il capo di gabinetto dice che non ci sono le condizioni per concedere l'urgenza, quindi aspettiamo che scadano i dieci anni dalla morte. Però per cambiare intitolazione dovevamo togliere la targa e così è stato fatto".
A giugno, quando il primo cittadino rese pubblica l'intenzione di rimuovere il nome di Peppino Impastato dalla biblioteca, si sollevarono molte proteste. In primis dalle associazioni che da anni combattono la mafia come Libera e l'associazione Peppino . Anche le minoranze si schierarono contro la decisione dell'amministrazione. Aldegani procede dritto per la sua strada. "So che stanno ancora smaltendo la pappina elettorale, ma noi manteniamo le promesse. Mi attaccano sulla targa perchè non faccio festini".

Qui la delibera comunale: 
http://www.studiok.it/comuni/ponteranica/tmp/r432qa24179dorlkntpjvfll06_2009_g000114.pdf

Fonti:
http://www.bergamonews.it
http://www.tg3.rai.it/
"I cento passi" (Italia, 2000 - Marco Tullio Giordana)
"I cento passi" (Modena City Ramblers)

Like it? Share with your friends!

0

log in

Become a part of our community!

reset password

Back to
log in